Archivi tag: Ivan Zuccon

Zuccon in Laguna con un docufilm.

Ivan Zuccon.

Ivan Zuccon.

Ivan Zuccon, regista ferrarese di genere horror è considerato dagli esperti un “genio” nella sua specialità. Zuccon è anche il montatore di Pupi Avati, campo in cui ottiene non pochi riscontri positivi. L’ultimo suo impegno è con gli allievi di una scuola nel Vicentino la primaria “don Milani” di Dueville, che ha visto coinvolti due insegnanti illuminati, Renata Bongiolo e Mirko Rossi, e i loro 45 alunni i quali sotto l’egida del regista ferrarese hanno realizzato un docufilm didattico che narra la storia del cinema, dal titolo “Facciamo Cinema” che verrà presentato allo spazio Regione Veneto, all’Hotel Excelsior, domani alle 17,30.

Eugenia Neri

Pubblicato sul Quotidiano La Nuova Ferrara del 3 settembre 2016.

Per ”Una domenica notte” prevedo tanto successo!!!

La locandina di ‘Una domenica notte’.

Scrivo questo Post perché questo film mi è piaciuto tanto, tanto, tanto…

Comincio col ringraziare Distribuzione Indipendente: una squadra che mi tiene sempre aggiornata sulle nuove uscite, e poi il giovanissimo regista di ‘Una domenica notte’ Giuseppe Marco Albano che si è reso disponibile a raccontarmi il retroscena del film.

Giuseppe è simpaticissimo, disponibile, scherza e accetta con simpatia e anche un po’ di stupore le mie osservazioni, tutte positive, mi racconta come è nato questo film: ‘dove il cinema indipendente narra se stesso’. Continua a leggere

Un interessante invito a teatro…

 

Matteo Tosi.

Ho conosciuto Matteo Tosi il primo settembre 2013 alla 70° Mostra Internazionale d’arte cinematografica di Venezia.

Ero andata per assistere alla presentazione del film ‘Wrath of the Crows’ di Ivan Zuccon regista ferrarese.

Nei quali film spesso Matteo recita, insieme all’amico Michael Segal altro mio concittadino.

I tre sono molto uniti sia nel lavoro, che nel vita come buoni amici, così finita la presentazione del film, del quale conoscevo il regista, Ivan ci presenta e con Matteo e Michael, parliamo del mio Blog, che allora era ancora in prova, li trovo molto simpatici entrambi, per nulla altezzosi e i contatti continuano. Continua a leggere