Collezione Cavallini Sgarbi la mostra al pubblico | Ferrara

Collezione Cavallini Sgarbi - Niccolò dell’Arca

Niccolò dell’Arca
(Puglia 1435/1440 – Bologna 1494)
San Domenico (1474)
Terracotta, 80 x 67 x 45 cm
Ro Ferrarese, Fondazione Cavallini Sgarbi

Possiamo dire finalmente è arrivata? Direi di si!

La collezione Cavallini Sgarbi che tutti aspettavano con il desiderio di ammirare è finalmente disponibile grazie all’impegno della famiglia Cavallini e Sgarbi ma anche grazie alle Istituzioni che l’hanno accolta.

Un ringraziamento va anche agli sponsor che hanno contribuito a questo progetto per la presentazione al pubblico de “La collezione Cavallini Sgarbi”. Da Niccolò dell’Arca a Gaetano Previati. “Tesori d’arte per Ferrara”.

Continua a leggere

Emiliana Losma è le sue ricerche al femminile.

 

Avrei voluto parlarvi di questa nuova cara amica, Emiliana Losma, già da tempo, ma i mille impegni quotidiani e non solo, mi hanno permesso di dedicarmi a lei ed ai suoi interessanti studi da ricercatrice di storia dell’arte e di cinema, in particolare cinema muto, solo oggi.

L’ho conosciuta quasi un mese fa grazie ad un invito di Margherita Pasetti che mi chiedeva di accompagnarla ad un evento organizzato da Francesca Mariotti di cui vi ho già parlato, in altra occasione, nel Post dedicato a Mirka Perseghetti.

Continua a leggere

“Bleisure” what else?

La sedia disegnata da Aldo Rossi nell’Headquarter Molteni.

Tempo fa ho scoperto la parola inglese “bleisure” che non è altro che la contrazione delle parole business e leisure, e che è anche in grande ascesa.

E così ho cercato di mettere all’attivo questa nuova moda. E l’ultima trasferta milanese è stata il top del bleisure, perché mi sono occupata dei rapporti con la Stampa per un Mostra in una Galleria e perché ho visitato Milano per turismo.

Continua a leggere