Veronica Smirnoff | Alla terza personale italiana.

Di Veronica Smirnoff, classe 1979, potremmo pensare che è ancora abbastanza giovane per avere ancora molto da dire artisticamente, ma sufficientemente matura, come artista, per poter vantare un interessante Curriculum.

È la Galleria Riccardo Crespi di Milano che ospita Veronica Smirnoff alla sua terza personale italiana che inaugura con preview il 16 maggio alle 18 e 30 e di seguito al pubblico dal 17 maggio al 20 luglio 2018.

Egg tempere on woo

The Magic Flower, 2018

In questa sua terza personale italiana viene consacrata a tutti gli effetti artista internazionale, avendo esposto anche a Parigi a Salonicco e altri luoghi, essendo poi russa di nascita pur lavorando a Londra ciò la rende veramente cittadina europea.

Continua a leggere

Alessi Alessini | Una grande Azienda pensa anche ai piccolini.

Alessi Alessini è un nome che desta tenerezza, se poi si va a vedere che cosa sono questi misteriosi oggetti… Beh, penso che a molti si stringerà il cuore e verrà una gran voglia di acquistarli per un bimbo o una bimba cari. Ma spieghiamo cosa sono anche se già s’intuisce dalle foto: gli Alessini sono un servizio da tavola per bambini, bambini sicuramente molto fortunati.

Set da tavola per bambino

Alessini-Con-centrici

Continua a leggere

Showroom DESALTO, una nuova proposta d’arredo | Nel cuore di Milano

Camminando per le vie di Milano si può inciampare in piacevoli sorprese, una di queste può essere il nuovo Showroom DESALTO che ha aperto i battenti questa primavera 2018 in Largo Augusto. Due imponenti lastre di vetro rivelano la delicatezza e il carattere di questo negozio dei sogni dalle tinte pastello mesciate a colori decisi.

DESALTO mobili e complementi

Clay tavolo DESALTO

Perché entrare e chiedere informazioni sui prodotti dello Showroom DESALTO?

I prodotti DESALTO sono prodotti che attirano lo sguardo del passante attento ai cambiamenti delle mode e ai ritorni di esse, difatti pur essendo altamente tecnologico il prodotto di questa storica azienda mantiene nei colori sixty e seventy un gusto retrò da “2001 Odissea nello spazio” oppure “Barbarella”, quei film che ci fanno rimpiangere la bella filmografia del passato. Continua a leggere