PREMIO MEMORIE#CONFRONTI Clavis Universalis di Jasmine Pignatelli | La Vincitrice.

Essendo Jasmine Pignatelli oltre che una dotata artista, un’amica, sono lieta di annunciare la sua vittoria alla Prima Edizione del Premio “MEMORIE#CONFRONTI”. La cui premiazione si terrà a Roma, domenica 18 marzo – ore 18 presso la Fondazione Santa Francesca Romana.

Premio Memorie Clavis Universalis

Jasmine Pignatelli
CLAVIS UNIVERSALIS
65X65X65 cm – cubo trasformabile
serigrafia su plexiglas®

JASMIN PIGNATELLI, CLAVIS UNIVERSALIS; LA MEMORIA E IL SUO CONFRONTARSI NEL TEMPO COME POSSIBILITÀ DI FUTURO.

CLAVIS UNIVERSALIS significa per l’artista Jasmine Pignatelli una chiave universale oppure un sistema di visione e perché no una macchina oculare nella quale affacciarsi e scrutare il mondo che si è creato all’interno dell’opera stessa.

Continua a leggere

Hitler contro Picasso e gli altri | Il docufilm

Quello che mi è piaciuto entrando in sala per vedere “Hitler contro Picasso e gli altri” è trovarla piena e composta da un gruppo eterogeneo di persone di ogni età e questo sta a significare che l’arte e la storia interessano, anzi si può dire che questo film ti mette la voglia di studiare, sia la storia che la storia dell’arte.

L'ossessione Nazzista per l'arte

Locandina “Hitler contro Picasso e gli altri”.

Il senso e il contenuto del docufilm. 

Di Hitler e di Goering si può dire tutto, ma non che non fossero amanti della Storia del Arte, anche se preferivano l’Arte Antica alle Avanguardie. Così valeva per le famiglie ebraiche più abbienti che in molti casi scambiarono le loro preziose opere in cambio della salvezza, quando invece non ne venivano completamente depredati in cambio di niente.

Continua a leggere

Simulacra: la prima mostra pubblica di Paolo Treni | Fortezza Firmafede Sarzana (Sp)

È inutile nasconderlo Ivan Quaroni è un ottimo curatore anche quando si tratta di esordienti. Con Paolo Treni, anche stavolta centra il colpo, proponendoci un artista che ha un non so che di originale e diverso.

Opera in Plexiglax® di Paolo Treni

Deep Blue 2016 – Foto Gilberti – Petrò.

Continua a leggere