Istituto Luce-Cinecittà ha fortemente voluto il restauro digitale de IL GIARDINO DEI FINZI-CONTINI di Vittorio De Sica…

Locandina del film 'il giardino dei Finzi Contini'

Locandina del film ‘il giardino dei Finzi Contini’

… e l’ha realizzato,  grazie all’ottimo restauro digitale promosso da Antony Morato, brand internazionale della Moda, in collaborazione con  L’Uomo Vogue.

Da dire che la collaborazione è stata particolarmente appoggiata da Luce-Cinecittà, grazie allo stretto legame che unisce l’iniziativa alla memoria storica e, al contempo, al grande Cinema.

Continua a leggere

Per ricordare di non dimenticare…

 

 

František Franta Bass

Son Ebreo… è una poesia scritta da František Bass, piccolo-grande poeta, quando aveva 11 anni, in campo di concentramento.

Era nato il 4 settembre 1930, a Brno, oggi seconda città dopo Praga, della Repubblica Ceca e capitale storica dell’antica e cólta regione della Moravia.

Continua a leggere

“La disperazione è il vero peccato mortale!!!”

La regista, autrice e attrice Natascha Czertock.

Per emozionarsi fino alle lacrime, il nuovo spettacolo di Natasha Czertok ‘Luce nell’ombra’, regista, autrice e attrice del medesimo.

Questo è l’effetto che ha provocato in me, una forte sensazione, un fiume di ricordi dalla prima scena.

Nella quale un semplice lenzuolo, che a me é sembrato un fantasma, mi rimanda l’immagine di mio Padre in un tentativo di farsi ricordare a ‘dirmi ci  sono ancora…’ a poco più di un anno dalla sua scomparsa attraverso questo momento teatrale mio Padre, e attraverso l’inventiva di Natasha e la forte interpretazione d’impatto sua e di Greta Marzano e Chiara Galdiolo, mi vuole comunicare qualcosa, forse darmi forza, la stessa forza che ha la protagonista sul ‘non palco’. Perché in questo spettacolo, la regista, compie una scelta geniale: mettere sullo stesso piano attore-spettatore-attore… Usando il pavimento come luogo degli accadimenti della narrazione.

Continua a leggere